Anno IX - Giugno 2011 - Numero 17

Parola&parole
codice: 
pep17 - CHF 8.00 / € 5.00

                                                                                                                   < Torna all'indice

 

 

EDITORIALE

Essere umani e la Bibbia: una riflessione [1]

di Gherardo Colombo

 

Vorrei esprimere il mio punto di vista personale, anzitutto descrivendo la mia relazione con il trascendente. Di estrazione cattolica, mi considero un laico che convive quotidianamente con il dubbio circa l’esistenza e l’essenza di Dio, la casualità o la finalizzazione dell’universo. Sono in contatto quotidiano con studenti di tutte le età (ne vedo circa 50.000 all’anno) e credo di conoscere le loro relazioni con i dubbi e le certezze; constato la loro diffusa sfiducia in se stessi e nel prossimo; noto la radicalità di alcune posizioni e la tendenza di una parte di loro a delegare le proprie scelte ad un integralismo senza perplessità né spirito critico; percepisco la profonda disponibilità di molti al coinvolgimento anche profondo sui temi della responsabilità e del libero arbitrio.

Fatte queste premesse, credo che l’approfondimento del tema della trasmissione del messaggio della Bibbia nella cultura di oggi debba necessariamente iniziare con interrogativi piuttosto che con postulati. Il primo interrogativo riguarda i destinatari della diffusione. A chi ci si rivolge? L’approccio va differenziato a seconda della relazione che con la Bibbia hanno coloro ai quali si parla? A seconda dell’età, della cultura generale intesa come possesso di cognizioni, alla filosofia di vita? Insomma, della bibbia occorre parlare in modo diverso a seconda delle persone alle quali si parla? «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso» (Gv 16,12) significa che la trasmissione deve tener conto della diversità delle persone?  ... 

(leggi tutto il testo >>> )  

 

 >>> INDICE


 

1 - Questo è il testo del contributo che Gherardo Colombo ha pubblicato nel volume Ascoltare Rispondere Vivere. Atti del Congresso Internazionale “La Sacra Scrittura nella vita e nella missione della Chiesa”, a cura di E. Borghi, Edizioni Terrasanta, Milano 2011, pp. 183-185.