Eventi settembre 2012 - maggio 2013

 

 

Bellinzonese

 

Lunedì 12.11.2012 (ore 20.30), Bellinzona, Spazio Aperto

 Letture bibliche ebraiche e cristiane
Dalla cultura antica alla vita contemporanea

Letture di Genesi 9,8-17 

 

Relatori: Rav Prof. Elia Richetti - Pastora Lidia Maggi
Moderatore: Prof. Ernesto Borghi


 

Lunedì 14-21-28 gennaio 2013 (ore 20.15)

 La ricchezza del perdono, la gioia della libertà
Dal vangelo secondo Luca alla vita di oggi

II parte: Giubiasco, Angolo d’Incontro
Letture da Luca 10-19

Relatori: Prof. Ernesto Borghi - Prof. Renzo Petraglio

 

Malcantone

“La gioia della fede!”

Incontri Comunitari Interparrocchiali
sul “SIMBOLO APOSTOLICO”: il “CREDO ” della nostra fede.
Sala parrocchiale - BRENO
Ore 20.15-21.30

a cura di don Ernesto Ratti e del pastore Tobias Ulbrich

giovedì 4/10: Introduzione generale

“Nel principio Dio creò i cieli e la terra” (Gen 1,1).

L’Antico Testamento, nella sua disposizione attuale, si apre con il Libro
della Genesi e sui racconti della creazione. Tuttavia noi sappiamo che
quello della Genesi è un testo relativamente tardivo, frutto di tradizioni
molto antiche fissate dopo la caduta di Gerusalemme ( 587 d.C.).
In realtà, la fede più antica di Israele ha avuto riguardo più che al Creatore
dell’universo, al Protettore e Salvatore misericordioso che lo aveva
sottratto dalla dura schiavitù dell’Egitto e che aveva dato prova – in
questa liberazione – di una sapienza e di una potenza “sovrane”! 

 

giovedì 11/10: Dalla “Alleanza” alla “Creazione”
giovedì 18/10: Dalla “Liberazione” alla “Creazione”
giovedì 25/10: L’uomo e la sua dignità
giovedì 8/11: Serata a”tema libero”
giovedì 15/11: Un Dio… ”creatore di libertà”
giovedì 22/11: Possiamo conoscere Dio? e… chi è dio?
giovedì 29/11: La “potenza” dell’amore

 

Luganese

 

 
ASSOCIAZIONE BIBLIOTECA SALITA DEI FRATI

Biblioteca Salita dei Frati - sala di lettura (tel. 091 923 91 88)

 

Bibbia e letteratura
 

L’Associazione Biblioteca Salita dei Frati propone anche quest’anno un ciclo di incontri biblici, dedicati al tema “Bibbia e letteratura”, secondo il programma indicato qui di seguito. Con questi incontri si intende proporre un tema di grande importanza storica: l’influsso costantemente esercitato dalla Bibbia nel corso dei secoli (dal Medioevo all’Età moderna e contemporanea) sulle letterature europee. La Scrittura infatti, indipendentemente da come la si interpreta, si può definire il «grande codice» della letteratura occidentale, per citare un celebre titolo di Northrop Frye. Il ‘corso’ si inizierà con una lezione introduttiva di Piero Stefani, che illustrerà le caratteristiche delle innumerevoli “ri-scritture” della Bibbia. Le lezioni successive prenderanno in esame opere e passi di tre grandi scrittori dell’Ottocento e del Novecento, rappresentativi di culture diverse ed anche di un diverso modo di porsi di fronte alla Scrittura. Piero Boitani analizzerà la tetralogia Giuseppe e i suoi fratelli (1933-1943) di Thomas Mann, nella quale è stato rielaborato e amplificato il racconto biblico della Genesi. Successivamente Adalberto Mainardi mostrerà la stretta dipendenza da fonti bibliche di alcuni passi di tre opere di Dostoevskij: L’Idiota (1868-69), I demoni (1870-72) e I fratelli Karamazov (1879-80). Infine Gabriella Farina presenterà una singolare opera di Sartre, Bariona, ou le Fils du tonnerre dramma scritto per il Natale del 1940 quando lo scrittore francese, esponente di un esistenzialismo ateo, era prigioniero dei nazisti a Treviri. L’opera, che fu rappresentata nel campo di prigionia, può essere definita una delle più notevoli interpretazioni del Natale nella letteratura del Novecento.

 

Gli incontri si terranno secondo questo programma:

 

1. Scriptura crescit cum scribente: Bibbia e letteratura

martedì 16 ottobre, ore 20.30

Relatore: Piero Stefani  

 

2. Abramo, Giacobbe, Giuseppe: il Dio di Thomas Mann

martedì 23 ottobre, ore 20.30

Relatore: Piero Boitani  

 

3. L’evangelo come parabola nei romanzi di Dostoevskij

giovedì 8 novembre, ore 20.30

Relatore: Adalberto Mainardi
 

 

4. Il mistero di Natale. Sartre mette in scena il racconto biblico dell’Annunciazione

giovedì 22 novembre, ore 20.30

Relatore: Gabriella Farina
 

 


Lunedì 19.11.2012 (ore 20.30), Lugano - Parrocchia Sacro Cuore

 

Letture bibliche ebraiche e cristiane 

Dalla cultura antica alla vita contemporanea  

Letture di Isaia 7,10-17   

 

Relatori: Prof.ssa Elena Lea Bartolini De Angeli - Prof. mons. Azzolino Chiappini
Moderatore: Prof. Ernesto Borghi


 

Lunedì 4 febbraio 2013 (ore 20.30)
 

La ricchezza del perdono, la gioia della libertà
 

Dal vangelo secondo Luca alla vita di oggi

Conclusione: Lugano, Sala ACLI , via Simen 9
Relatori: Prof. Giannino Piana, teologo morale - Dott. Luca Streri, economista
Moderatore: Prof. Ernesto Borghi

 

Mendrisiotto

 

Lunedì 26.11.2012 (ore 20.30), Mendrisio, Presenza Sud

Letture bibliche ebraiche e cristiane
 

Dalla cultura antica alla vita contemporanea  
 

Letture di Salmo 21(22)

Relatori: Rav Prof. Giuseppe Laras - Dr. mons. Luigi Nason
Moderatore: Prof. Ernesto Borghi


 

Lunedì 3-10-17 dicembre 2012 (ore 20.30)

 
La ricchezza del perdono, la gioia della libertà
 

Dal vangelo secondo Luca alla vita di oggi   
 


I parte: Balerna, Sala della Nunziatura
 

Letture da Luca 1-9

Relatori: Prof. Ernesto Borghi - Prof. Renzo Petraglio

 

Tre Valli

 

Mercoledì 12 dicembre 2012 (ore 20.15), Biasca (Scuola Media)

Alle radici della fede cristiana: letture neotestamentarie e prospettive contemporanee

 
relatore: Prof. Ernesto Borghi

 

 

>>> Programma

 

>>> ritorna all'indice "Eventi"